Charlie Parker | The Savoy Recordings Master Takes

Tra il 1944 e il 1948, durante il suo periodo più creativo, Charlie Parker incide in sei sessioni totali le versioni definitive dei suoi migliori pezzi registrati per l’etichetta Savoy Records (alternandole, nello stesso periodo, a quelle per l’etichetta Dial Records). In origine, le sessioni di cui sopra vedono un giovanissimo Parker appena 24enne come sassofonista e sideman del Tiny Grimes Quintette, dove già riesce a dare prova del suo timbro inconfondibile e del suo disinvolto modo di suonare. Si passa poi alle incisioni che hanno fatto la storia del bebop e del jazz, dove Parker suona con artisti del calibro di Dizzy Gillespie, Miles Davis e Max Roach, dando forma e anima al jazz contemporaneo. Nel 2002 tutte queste versioni sono state rimasterizzare in digitale e raccolte in The Complete Savoy – Master Takes, un cofanetto da tre CD pubblicato dalla stessa Savoy Jazz.

Qui sotto il sesto brano del primo cd, la celebre Billie’s Bouce. Qui, invece, potete ascoltare su grooveshark trenta dei migliori brani tratti dall’antologia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...