Wayne Shorter | Night Dreamer

night dreamer

Registrato nell’unica sessione del 29 aprile 1964, Night Dreamer è il quarto album del sassofonista jazz Wayne Shorter e il primo in assoluto ad aver pubblicato come bandleader per la Blue Note Records. Questo debutto vede all’opera un quintetto prestigioso che, oltre allo stesso Shorter al sax tenore, comprende anche Lee Morgan alla tromba, McCoy Tyner al piano, Reggie Workman al contrabbasso ed Elvin Jones alla batteria.

A questo punto della sua carriera, Shorter sentì che la sua scrittura dovesse cambiare. Mentre le composizioni precedenti erano per lo più contraddistinte da un alto grado di dettaglio e complessità, il nuovo approccio prevedeva al contrario un percorso incentrato prima di tutto sulla semplicità. La title track, Night Dreamer, è uno straordinario, bellissimo pezzo in 3/4 dal ritmo galleggiante che parte con i fiati all’unisono di Shorter e Morgan (qui davvero in forma) e con il piano di Tyner tra i protagonisti assoluti. Originariamente scritta per uno spot, Oriental Folk Song è stata ispirata a Shorter da una vecchia canzone cinese. Virgo è un bizzarro inno all’ottimismo decantato però in modo placido e delicato, mentre in Black Nile il sassofonista cercò di restituire una sensazione di movimento rappresentando, per usare le sue stesse parole, lo scorrere di un percorso fluviale. Charcoal Blues rappresenta una sorta di ritorno alle origini che collega però passato e presente (cit.: “I vecchi funk e blues erano buoni per i loro tempi e i loro luoghi, ma quello che sto cercando di fare ora è di partire dalle loro radici, cercando di immaginare però il blues di domani“). Armageddon, infine, è stato definito dallo stesso Shorter come il punto focale dell’intero album.

wayne shorter

In definitiva, Night Dreamer raccoglie quindi cinque composizioni originali e una riscrittura che rendono questo disco memorabile, registrato da un quintetto in grado di produrre musica di altissima qualità.

Tracklist:
Tutte le composizioni sono di Wayne Shorter.

  1. Night Dreamer – 7:18
  2. Oriental Folk Song – 6:54
  3. Virgo – 7:09
  4. Black Nile – 6:29
  5. Charcoal Blues – 6:54
  6. Armageddon – 6:22
    Bonus track nella versione in CD:
  7. Virgo [Alternate Take] – 7:03

Musicisti:

  • Wayne Shorter – Sax tenore
  • Lee Morgan – Tromba
  • McCoy Tyner – Piano
  • Reggie Workman – Contrabbasso
  • Elvin Jones – Batteria

Qui sotto i brani Night Dreamer e Armageddon che aprono e chiudono il disco, mentre qui invece puoi ascoltare l’album completo su Grooveshark.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...